Un cercametalli per scoprire tubi e cavi nei muri

cercametalli elettricistaUn cercametalli è un utilissimo strumento che ci consente di scoprire, prima di fare un foro col trapano, se all'interno del muro scorrono tubi o cavi.

Quando si è trattato di rifare l'impianto elettrico della mia vecchia casa di campagna mi sono trovato di fronte alla necessità di dover togliere tutte le vecchie canaline murate che, a causa del piccolo diametro, non consentivano il passaggio di cavi a norma, e di mettere nuovi tubi flessibili con l'aggiunta dei tubi per il cavo televisivo, telefonico ecc.

Le possibilità erano due: o chiamavo dei muratori che mi avrebbero messo a soqquadro tutta la casa spaccando il muro indiscriminatamente  o provvedevo da solo procedendo per piccoli tratti che lasciassero agibili le altre stanze della casa.

Il cercametalli è stato un attrezzo di fondamentale importanza per cercare di capire quale percorso avessero seguito i vecchi progettisti dell'impianto elettrico che avevano realizzato l'impianto intorno ai primi anni '60.
Vi posso assicurare che senza un cercametalli non avrei neppure lontanamente immaginato che si potessero murare cavi senza alcuna logica e razionalità, seguendo percorsi impensabili per giungere da una presa all'altra!

Offerta Rilevatore di Metalli Bosch PMD 10 

Per accellerare i lavori ho utilizzato un flessibile con disco diamantato per creare le tracce (ben consapevole dell'eccezionale quantità di polvere che si sarebbe generata) e poi ho concluso gli spacchi con scalpello e mazzuolo.

Rilevatore metalli della Bosh

Senza il cercametalli il rischio di tranciare i vecchi cavi durante l'utilizzo del flessibile sarebbe stato elevatissimo.

Il rivelatore di metalli è un attrezzo di cui ogni bricoleur dovrebbe essere dotato poichè ci consente (se lo strumento è di qualità) di evitare danni irreparabili all'impianto elettrico ed idraulico. Pensate alla necessità di forare il muro per montare un semplice tassello per sostenere una mensola; perforando il muro a casaccio potremmo andare a forare un tubo dell'impianto idraulico o dell'impianto elettrico con conseguenze facilmente immaginabili: necessità di chiamare con urgenza un elettricista o un idraulico, scassi al muro, sporco,danni,e un salatissimo conto da pagare. Ne vale la pena?

Lo scanner per i muri ha un costo che può variare dai 20 ai 150 Euro ma ci mette al riparo da possibili danni successivi.

Lo scanner in mio possesso ha un costo abbordabile (circa 30 Euro) ma svolge discretamente il suo lavoro consentendo di rivelare la presenza di legno e metallo sotto all'intonaco e di segnalare anche se vi sono fili elettrici in tensione.

La differenza tra uno scanner professionale ed uno ad uso hobbistico sta nella precisione nel rivelare la presenza di metalli e la profondità a cui è in grado di scorgerli. Questo rivelatore della PCE rivela la presenza ad una profondità massima di 3 centimetri e quindi è l'ideale se vogliamo appendere un quadro senza fare danni; possimo fare un foro col trapano ed inserire un tassello senza più patemi d'animo.

L'utilizzo del cercametalli è semplice: è sufficiente appoggiarlo al muro dove desideriamo effettuare il foro o lo spacco e questo ci dirà se all'interno del muro scorre un cavo elettrico o un tubo metallico, avvisandoci con un segnale acustico e/o attraverso lo schermo a led.
Rileva metalli Bosh GMS 120Il mio scanner PCE necessita di una calibratura per funzionare correttamente; ciò significa che per prima cosa bisognerebbe far aderire lo strumento al muro in una zona in cui siamo sicuri non scorrano cavi e tubi e una volta ecceso lo stumento si calibrerà per rivelare legno o metallo, a seconda dell'opzione che avremo scelto.
Spostando lentamente lo scanner verso la zona che vogliamo monitorare esso ci avviserà tramite lo schermo a led che ci stiamo avvicinando sempre più ad un'area "sensibile" . Gli anelli concentrici che appaiono sul monitor si restringono sempre più mentre ci avviciniamo alla zona in cui viene rilevata la presenza di metallo.

Acquista il rivelatore di metalli più adatto direttamente online

Lo scanner PCE è anche dotato di due livelle a bolla e di un puntatore laser. Queste funzioni possono apparire superflue per uno scanner ma a meno di non fare un uso massivo del rivelatore è probabile che esso passi molto tempo inutilizzato nella nostra cassetta degli attrezzi. L'aggiunta delle livelle e del raggio laser ci consente di utilizzarlo anche per altri piccoli lavori quali la posa accurata di piastrelle, l'allineamento di due quadri o fori ecc.
In tal modo si ampliano le possibilità di utilizzo e il suo acquisto si rivelerà ancora più fruttuoso.

Il cercametalli è sempre utile, quindi, anche nel caso in cui aveste a disposizione una mappa dettagliata dei percorsi dell'impianto idraulico ed elettrico, poichè un foro sbagliato di pochi centimetri può causare spese ingenti.

Chi volesse acquistare questo scanner per muri può farlo direttamente dal sito della PCE Italia:

http://www.pce-italia.it/

 

Iscriviti alla newsletter!

Seguici su Google+

Entra nel gruppo!