Coltivare le cipolle

coltivare cipolleDelle cipolle si fa un larghissimo uso in cucina e sono di facile coltivazione anche nel nostro orto.

In questo articolo impareremo a coltivare le cipolle partendo dalla piantagione dei bulbilli che è poi il tipo di coltivazione più facile in quanto i bulbilli delle cipolle sono facili da maneggiare e non hanno bisogno nè di essere sfoltiti nè di essere trapiantati, cosa che invece accade quando si ha a che fare con le piantine di cipolla cresciute da seme.

Cipolle 'Corrado F1 hybride' - Bulbo da fiore

La coltivazione delle cipolle mediante bulbilli è particolarmente adatta  in quei tipi di terreno che tendono a divenire molto umidi durante l'inverno. Le cipolle coltivate da bulbilli, infatti, tendono a fiorire prematuramente nei casi in cui non vi sia un apporto  costante di acqua durante lo sviluppo che se alcune varietà di cipolle sono più adatte di altre a sopportare eventuali carenze idriche.bulbili cipolla

A prima vista la coltivazione delle cipolle a partire dai bulbilli può apparire poco vantaggiosa dal momento che da un bulbillo di ricava una sola cipolla e il rapporto è quindi 1:1. Quello che si ottiene da un piccolo bulbillo è quindi una grossa cipolla che, come ben sappiamo, ha la caratteristica di svilupparsi a strati. Nondimeno, la coltivazione da bulbilli è estremamente pratica per le ragioni sopra esposte.

La piantagione dei bulbilli può avvenire in aprile, a seconda del clima, e proseguire in maniera scalare fino alla fine di maggio.

I bulbilli possono essere acquistati in serre o in qualsiasi negozio che venda sementi per orto. I bulbilli delle cipolle possono essere venduti sciolti o, molto più frequentementte, in retine da mezzo chilo di peso. Ogni retina contiene all'incirca 120-160 bulbilli a seconda delle varietà di cipolla che andremo ad acquistare. Personalmente preferiamo la cipolla bionda che, per esperienza, si mantiene benissimo e a lungo dopo il raccolto.

Se abbiamo acquistato i bulbilli prima del periodo di piantagione oppure dopo l'acquisto le condizioni meteorologiche sono peggiorare e non ci hanno concesso di metterli a dimora, è bene non conservarli nel loro involucro ma distenderli in piena luce in un luogo fresco ed asciutto in modo tale che non vegetino prematuramente.

Cipolle-stese

Iscriviti alla newsletter!

Seguici su Google+

Entra nel gruppo!