Come rivestire una parete con vero legno

rivestimento in legno Artis WallArtis Wall è sicuramente il modo più rapido e "fai da te" per rivestire una parete con listelli di vero legno.

In altri articoli abbiamo già parlato di come rivestire una parete col perlinato o di come rivestire una parete riutilizzando le assi dei pallet.

Quei sistemi consentono sì di ottenere un buon risultato ma hanno il grosso "limite" di essere soluzioni pressochè definitive.

Ciò che intendo dire è che una volta fissato il rivestimento non è così facile rimuoverlo e quand'anche volessimo rimuoverlo non riusciremmo probabilmente a farlo senza danneggiare almeno un po' la parete su cui il rivestimento era collocato.

Ora, questo non è un grosso problema se la casa è di nostra proprietà, ma lo diventa nel caso in cui fossimo in una casa in affitto.

In quest'ultimo caso ci troveremmo di fronte a due strade:

  1. rinunciare a qualsiasi modifica o peronalizzazione della casa per non incorrere in penali e seccature varie col proprietario di casa
  2. personalizzare le pareti come meglio crediamo ed eventualmente pagare una penale e/o essere costretti a ripristinare la situazione così com'era prima che entrassimo in casa

Quindi, una soluzione che ci consentisse di personalizzare le pareti e poi rimuovere il tutto, senza conseguenze, una volta che lasciassimo la casa, certamente mancava.

Sul mercato esistono molti tipi di rivestimenti, soprattutto vinilici, che imitano il legno con una fedeltà impressionante, ma se non volessimo rinunciare al calore e al colore del vero legno, che fare?

L'idea di Artis Wall è stata quella di riciclare il legno di vecchie fattorie americane per creare dei listeli sottili che è possibile applicare (e poi rimuovere) alle pareti.

Artis Wall è una azienda con base a Stow, in Ohio, e la sua mission è quella di fornire rivestimenti in vero legno per una clientela di livello medio-alto.

Questo tipo di rivestimento non è infatti a buon mercato, ma chi lo acquista è certo, con quei listelli di legno, di portarsi dietro una "storia", la storia delle fattorie americane e dell'uso che originariamente caratterizzò quel particolare tipo di legno.

L'idea alla base di Artis Wall è stata quella di non disperdere le vecchie assi di legno delle fattorie americane ma di riciclarle per ottenere dei listelli di sottile spessore che anche gli amanti del fai da te, persino quelli privi di grande manualità, riuscissero ad applicare sulle loro pareti.

L'applicazione, che viene illustrata al meglio nel video qui sotto, avviene semplicemente con uno speciale nastro adesivo che va tagliato su misura e che serve da ancoraggio per i listelli di legno.

Per facilità di applicazione solo le piastrelle esagonali fonoassorbenti di cui abbiamo parlato in questo articolo sembrano essere paragonabili.

È ovvio che il miglior risultato lo si ottiene avendo una superficie perfettamente piana, di cartongesso o similare.

Sulle pareti di casa italiane, quasi sempre intonacate e quindi con inevitabili imperfezioni, potrebbe essere più difficile collocare questo speciale rivestimento in legno.

Una volta che lascerete la casa in affitto potrete staccare e portare con voi il rivestimento essendo certi di non aver danneggiato la parete del proprietario della casa, nè di aver disperso l'investimento a suo tempo fatto per l'acquisto del materiale.

Per maggiori informazioni od acquisti potete visitare il sito del produttore: https://www.artiswall.com

Seguici su Google+

Entra nel gruppo!