Pannelli di compensato

pannelli di compensatoI compensati sono costituiti da un certo numero di fogli di legno incollati gli uni agli altri.

Il senso del filo di ciascun foglio è perpendicolare al filo del foglio vicino.

I compensati presentano numerosi vantaggi:

  • non hanno "gioco", ovvero non subiscono dilatazioni
  • non si fendono a causa delle condizioni atmosferiche
  • i fogli difettosi vengono eliminati durante la fabbricazione

Tutti i compensati si lavorano come il legno.

Acquista i pannelli della misura desiderata direttamente online

Se lo spessore rimane a vista si può nascondere coprendolo con modanature, angolari arrotondati o meno, oppure potrete ricoprirlo con una impiallacciatura di mogano o di altra qualità di legno.

Tutti i compensati si possono facilmente dipingere e, pur pesando di meno, hanno le stesse caratteristiche di resistenza di un legno massiccio.

I compensati si suddividono in tre categorie:

  1. il compensato a fogli
  2. il panforte
  3. il compensato pregiato

I due primi tipi sono costiutuiti da impiallacciature di diversa qualità: quercia, mogano, pino, pioppo, ecc.

Il terzo tipo è invece composto da fogli di qualità pregiata come: palissandro indiano, noce d'America, amarasco del Canada, teck africano, noce francese, ecc.

Il compensato a fogli

compensato multistrato

Viene ottenuto con pressatura dei fogli di legno.

I fogli sono sempre di numero dispari: 3 (triplo), 5, 7, 9, (multiplo) e più.

Il foglio centrale viene chiamato "anima"; è il tipo più comune di compensato.

Il senso dell'ultimo foglio applicato determina la lunghezza e la larghezza.

Se fate tagliare i pannelli ad un falegname specificate, dopo avergli fornito le dimensioni desiderate, se volete il filo in lungo o in largo.

Il compensato in fogli si utilizza per tramezze, portem scansie, ecc.

Trattato in maniera speciale può resistere all'umidità e alla salsedine ed essere impiegato per la costruzione di scafi e, in generale, per tutti i lavori destinati ad ambienti umidi (per esempio le armature in edilizia).

Il compensato panforte

compensato panforte

È un compensato di ottima qualità la cui anima è costituita da strati di legno massiccio e il cui spessore varia dai 10 ai 40 millimetri.

I fogli che si trovano dalle due parti dell'anima sono identici a quelli che compongono il comune compensato in fogli e sono sempre di numero dispari.

Come per il compensato a fogli, il senso delle fibre dell'ultimo foglio determina la larghezza e la lunghezza del pannello.

Il compensato "panforte" viene utilizzato per fabbricare tavolette, mobili e porte.

Viene preferito al comune compensato a fogli se si desidera ottenere un lavoro più rifinito e più solido.

Presenta inoltre il vantaggio di poter essere lavorato senza preventiva intelaiatura.

Il compensato pregiato

compensato pregiato

La sua "anima" è formata da strati di legno massiccio il cui spessore supera i 7 millimetri.

I suoi fogli sono sempre di numero dispari ed è un compensaso, se così vogliamo dire, di lusso.

Non esiste in dimensioni standard dal momento che i pannelli vengono tagliati su misura al momento dell'ordinazione.

L'impiallacciatura di legno pregiato o semi-pregiato ne fa un materiale molto decorativo, anche se costoso e difficile da trovare.

Acquista i pannelli della misura desiderata direttamente online

Natale 2017

Iscriviti alla newsletter!

Seguici su Google+

Entra nel gruppo!