Come disinfettare il cellulare contro il Coronavirus

Disinfettante UV er telefono

Quali precauzioni adottare per evitare che il nostro smartphone diventi una delle possibili cause di trasmissione del Coronavirus?

Quali sono le accortezze da adottare per evitare la diffusione del virus lo dovremmo ormai sapere tutti.

Al primo posto c'è la necessità di lavarsi spesso e bene le mani, con acqua e sapone.

Tra un lavaggio e l'altro, però, noi entriamo in contatto con parecchi oggetti di uso quotidiano e uno di questi è l'ormai onnipresente ed inseparabile cellulare.

Tenere pulito il cellulare è una buona pratica, indipendentemente dai virus, dal momento che rischia di diventare il ricettacolo di germi e batteri.

PhoneSoap 3 Disinfettante per Telefono Cellulare a Luce UV

La sanificazione dei nostri telefonini diventa un modo per non compromettere accidentalmente i vantaggi del lavaggio delle mani.

È possibile disinfettare lo smartphone con salviette antibatteriche, tuttavia, l'opzione tecnologica di pulizia del telefono mediante luce UV rende la pulizia dell'apparecchio leggermente superiore

Il Coronavirus, al pari del comune raffreddore, è trasmesso da goccioline d'acqua.

L'influenza e il Coronavirus entrando attraverso la bocca, il naso e gli occhi.

Quando siamo esposti allo starnuto o alla tosse di qualcuno, sia direttamente, sia toccando qualcosa che potrebbero aver toccato, rischiamo di ammalarci toccando, successivamente, i nostri volti.

I germi sulle nostre mani sono pericolosi solo a causa della frequenza con cui ci tocchiamo il viso, quindi il lavaggio delle mani è efficace per proteggere noi stessi dalla malattia, sia per evitare di  diffondere le malattie.

Considerando che prendiamo il telefono centinaia di volte al giorno, potremmo compromettere i nostri migliori sforzi di lavaggio delle mani. 

Controllando Instagram o inviando un messaggio - diciamo, dopo che ci siamo lavati le mani, ma prima di aver toccato il banco di un bar - potremmo mettere quei germi in agguato sui nostri dispositivi, come tablet e cellulari.

Lo smartphone è come una terza mano che non si lava mai e, a meno che tu non tratti il telefono come le tue stesse mani, è ben difficile avere tutti e tre puliti contemporaneamente.

Ora, senza cadere nella psicosi già ampiamente diffusa, c'è comunque da dire che anche il telefonino, al pari del denaro, potrebbe effettivamente svolgere un ruolo nella diffusione del virus, benchè la probabilità non sia elevata.

In un momento di pandemia, quindi, valgono le stesse norme sulla condivisione degli oggetti.

Così come è buona norma NON scambiarsi bottigliette d'acqua o altri oggetti, allo stesso modo bisogna evitare di far toccare ad altri il proprio smartphone o tablet, a maggior ragione a persone che presentano sintomi.

Se si desidera migliorare ulteriormente l'igiene del telefono, esistono alcuni modi per disinfettare in modo proattivo il cellulare. 

La luce UV potrebbe essere una buona idea, con i trattamenti UV esponi il tuo telefono ai raggi UV, mettendo il tuo iPhone in una specie di lettino abbronzante. 

Pulitore sterilizzatore per Telefono Cellulare

I dispositivi inviano quindi onde luminose sulla superficie del telefono, il che dovrebbe interrompere il DNA del Covid-19 e impedirne la moltiplicazione e la diffusione. 

"Fondamentalmente rende inerti batteri o virus", afferma Wesley LaPorte, CEO e cofondatore di PhoneSoap.

Secondo uno studio del prestigioso Massachusetts Institute of Technology, la luce UV e le salviette antibatteriche sono ambedue efficaci

Le salviette, però, possono danneggiare i film protettivi sulle superfici dello smartphone, questo almeno sostengono alcuni produttori di telefonini.

Le salviette antibatteriche, inoltre, possono non essere la soluzione migliore in quanto il trattamento disinfettante potrebbe non essere equamente distribuito o durare per un tempo abbastanza lungo da uccidere effettivamente il batterio.

Con i raggi UV si consiglia di pulire lo smartphone ogni notte, proprio come ogni notte lo si mette in carica e come ogni notte ci si strucca il volto (per le donne) prima di andare a dormire. 

Ciò non toglie che puoi anche intensificare la disinfezione del cellulare se ti trovi in ​​un luogo in cui ti senti più a rischio e se sei dotato di un disinfettante UV portatile e compatto.

Benchè questi apparecchi UV disinfettanti per telefono siano stati riconosciuti efficaci per evitare la trasmissione del raffreddore e dell'influenza, mancano ancora test definitivi che indichino una efficacia nel caso del Covid-19, anche se gli scienziati tendono ad assimilare questo virus alla famiglia dei virus che causano l'influenza.

Certamente male non fa e potrebbe essere un'arma in più, oltre alle già note indicazioni fornite dalle autorità sanitarie, per contenere la diffusione del virus.

Dispositivo di Disinfezione per Tablet e SmartPhone