La penna 3D che disegna nell'aria

La penna 3D che permette di disegnare nell'aria con un sottile filo di plastica fusa è già ora uno dei gadget più desiderati da bambini e non.

Si può ben dire, in effetti, che questo giocattolo si rivolga maggiormente ai bambini adulti che non ai bambini considerati tali per età anagrafica.

Ma cosa fa questa penna magica che è diventata oggetto dei desideri ancor prima che fosse distribuita? La penna 3D altro non è che l'originale evoluzione di una pisola per la colla a caldo con la differenza che, con la penna 3D, vengono utilizzati degli stick di materia plastica, PLA o ABS. Gli sticks di vari colori vengono inseriti nella parte superiore della penna e vengono rilasciati, sciolti, dalla punta della penna stessa. La materia plastica solidifica quasi immediatamente e questo è ciò che permette alla penna 3D di disegnare nell'aria e creare strutture tridimensionali.

Scegli tra decine di penne 3D su Amazon

La scelta del materiale da utilizzare, ABS o PLA, dipende dal tipo di disegno/decoro che vogliamo realizzare e dal tipo di supporto su cui andremo eventualmente a disegnare.

Ma cosa si può ottenere con queste penne 3D? Per illustrarvelo abbiamo creato questa piccola galleria di immagini che vi potranno dare un'idea di quello che è possible ottenere:

Dalle immagini qui sopra potete capire perchè abbiamo parlato di questa penna magica come di un giocattolo per adulti. In effetti, per ottenere qualcosa di valido bisogna avere una certa manualità e anche una certa sensibilità artistica, in special modo quando si disegna a mano libera. Chi è alle prime armi, tuttavia, può limitarsi a ricalcare un disegno su carta e poi unire i vari pezzi per ottenere una struttura tridimensionale.

Certamente per chi è abile con la decorazione esistono infinite possibilità di personalizzare gli oggetti con una penna 3D; si può cominciare dalle palline per l'albero di Natale sino ad arrivare a crearsi, seduta stante, un paio di orecchini assolutamente unici.

Ma quante sono le penne 3D in circolazione?

Il fenomeno delle penne che disegnano nell'aria è esploso con la prima ed originale penna 3Doodler e come ogni fenomeno che promette di ottenere guadagni facili, cavalcando l'onda dell'interesse del momento, sta vedendo aggiungersi altri competitors quali la penna Swiss Pen e ora anche la 3Dsimo. Alcune di queste aziende produttrici sono ancora in fase di avvio ma la lotta è serrata per arrivare primi sul mercato ed accaparrarsi la fetta di vendite più consistente. Per ciascuna di queste penne 3D vi proponiamo il relativo video promozionale realizzato per il lancio, in modo tale che possiate vedere dal vivo come sono e come funzionano.

Quanto costa la penna 3D?

Questi sono i costi delle varie penne 3D estratti direttamente dai siti dei produttori:

Costo della 3Doodler 2.0: sui 137 Euro

Costo della Penna 3D Makerable: sugli 89 Euro

Costo della CCbetter® 3D Pen, Penna Intelligent 3D: sugli 86 Euro

Dove acquistare le penne 3D?

Attualmente le penne 3D si possono acquistare direttamente online. Trovate qui sotto i links diretti ai loro shops.

3Doodler 2.0 - Penna Per Scrivere in 3D

Penna 3D Makerable - Versione 3.1 - 2 ANNI GARANZIA ITALIANA

CCbetter® 3D Pen, Penna Intelligent 3D, Penna-stampante 3D

Come concludere questa panoramica su questo fenomeno che, nei prossimi mesi e specie nel periodo natalizio, conoscerà un vero e proprio boom? A nostro modesto parere questo fenomeno, che ora suscita così tanto interesse, andrà ad esaurirsi in breve tempo anche se, come detto, una penna 3D offre grandi possibilità di decoro. Rimane il fatto che gli oggetti creati, ancorchè siano stati creati con una certa sensibilità artistica, rimangono pur sempre oggetti di plastica e, alla fine, non credo che nessuno di noi voglia riempirsi la casa di queste creazioni.