Come pulire le bottiglie di vetro

Pulire le bottiglie di vetroPulire le bottiglie e i barattoli di vetro è abbastanza ostico anche se oggi esistono in commercio degli strumenti che agevolano molto il compito.

Si possono comprare, infatti, degli appositi spazzolini flessibili che possono raggiungere anche il fondo delle bottiglie più lunghe.

Gli scovoli lava bottiglie possono essere facilmente acquistati in tutti i negozi di ferramenta e nei negozi di casalinghi.

Tuttavia, se non se ne ha uno a disposizione si può procedere che questi rimedi :

Specialmente per i barattoli: inserire all'interno dell'acqua, pezzi di carta di giornale e guscio d'uovo sbriciolato e riempire fino a metà della capienza. Agitate ora vigorosamente  e poi rimuovere il tutto e risciacquare con cura. In alternativa alla carta di giornale e al guscio d'uovo si può utilizzare un pugno di sale grosso oppure delle bucce di patata e un pò di aceto. Il sale grosso riesce a rimuovere anche le tracce di vino dall'interno delle bottiglie.

Altro metodo: inserire dell'acqua saponata con dei sassolini ben puliti di forma tondeggiante (tipo di fiume), oppure sempre dei sassolini ma con mezzo bicchiere di succo di limone o di aceto. Agitate vigorosamente come al solito in modo che l'azione meccanica dei sassolini sulla superficie interna della bottiglia rimuova i residui di sporco. Avete difficoltà a recuperare la ghiaia? Sostituitela con una manciata di chicchi di riso crudo.

Un rimedio (se possibile) ancora più ecologico? Sminuzzate un mazzetto di erba parietaria (meglio ancora dell'equiseto o dell'erba cavallina), introducetela nella bottiglia insieme a dell'acqua calda e agitate, come al solito.