Come sostituire il copriwater

Sostituire il copriwater

Sostituire la tavoletta del wc non è un'operazione complessa.

Bisogna dire, tuttavia, che esistono tantissimi tipi di wc e ognuno di essi ha un sedile che gli si adatta perfettamente.

Pertanto non si può indicare una procedura standard valevole per tutti i wc, il sedile che andremo a sostituire in questo articolo è quello di un wc della Ideal Standard, modello "Fiorile" che, come vedrai, è molto facile da montare.

Come qualcuno ricorderà, la Ideal Standard ha vissuto un complicato periodo di crisi aziendale e oggi diversi modelli del passato non sono più in produzione.

Lo stesso wc modello Fiorile non si trova più e la tavoletta per questo wc, spesso, si trova non come prodotto originale con marchio Ideal Standard.

Così, il copriwater modello Fiorile l'ho trovato su Amazon, non a marchio Ideal Standard, ad un prezzo abbastanza contenuto: sui 40 Euro.

Il modello originale costa quasi il doppio e, secondo me, non ne vale la pena.

La differenza tra il modello originale e quello similare consiste nel fatto che il modello originale ha il sistema di aggangio e sgancio rapido del sedile.

Francamente, in anni, non ho mai sentito la necessità di sganciare il sedile perchè la pulizia non è così disagevole da necessitare di sganciare la tavoletta. 

Per contro, è capitato che la tavoletta si sganciasse autonomamente durante l'abbassamento o il sollevamento e questo non è particolarmente piacevole.

Questi problemi non si hanno con il copriwater non originale che ha un attacco fisso e che, per questo, è anche molto più facile da montare.

Come vedremo presenta un problema serio che deve essere corretto ma, per quasi la metà del prezzo, continuo a preferire il modello non originale.

Ma procediamo con ordine.

Perchè si rompe il sedile del wc

piedino rotto tavoletta wc

Le tavolette del water sono in genere abbastanza robuste, il peso ne certifica la qualità ma può essere, allo stesso tempo, causa della loro rottura.

Capita, infatti, che alzando o abbassando la tavoletta, questa possa sfuggire di mano e non avendo un sistema di rilascio graduale possa sbattere violentemente sulla tazza del water.

Questo, in genere, non comporta la rottura della tavoletta ma può comportare la rottura dei piedini di appoggio in plastica. 

Quando anche solo un gommino della tavoletta salta, bisogna correre subito ai ripari perchè sedendosi il peso non viene più distribuito correttamente e questo può far fessurare la tavoletta, prima, e farla rompere, poi.

Come si può vedere dalla foto di apertura, è quello che è successo a questo copriwater, a cui, per troppo tempo, non è stato sostituito un piedino mancante.

Questo specifico wc, poi, ha dei bordi svasati che a tutto servono fuorché garantire il corretto appoggio del copriwater.

Rimuovere il vecchio copriwater

Lubrificare le viti di fissaggio

lubrificare viti

Il copriwater, come detto, non si rimuove spesso; anzi, quasi mai.

Le viti che lo fissano vengono quindi in contatto con acqua, detergenti e quant'altro e, alla lunga, finiscono per ossidarsi e bloccarsi.

Per questo la prima cosa da fare, se vogliamo smontare il sedile del water, è lubrificare le viti e i dadi che lo tengono fissato.

Possiamo usare lo Svitol o il WD40, l'importante è abbondare e lasciare agire il prodotto.

Scegliere le chiavi giuste dalla cassetta degli attrezzi

sostituire copriwater con le giuste chiavi

La seconda cosa da fare è prendere la nostra cassetta degli attrezzi e trovare le chiavi adatte per svitare le viti.

In genere ne servono sempre due: una chiave che tenga fermo il dado della vite ed un'altra chiave che sviti la vite, utilizzandone una sola non si ottiene alcun risultato.

I water sono quasi sempre posizionati tra la parete e il bidet e questo rende particolarmente complicato raggiungere visivamente la parte inferiore del vaso.

Per questo possiamo servirci di uno specchio che ci aiuterà a capire che tipo di vite tiene fermo il copriwater.

dado blocco copriwater

A questo punto prendiamo le nostre chiavi e svitiamo il sistema di blocco di intrembi i fori.

Il cacciavite che vedete nell'immagine qui sotto non è quasi mai la scelta azzeccata, molto meglio servirsi di una chiave a forchetta, per il dado inferiore, e una chiave a bussola con cricchetto per il vitone della parte superiore.

svitare copriwater

Tolto il copriwater, puliamo per bene la zona, anche per eliminare la presenza del lubrificante precedentemente spruzzato.

fori wc copriwater modello Fiorile

Prepariamo il nuovo sedile

Quando comprate un nuovo sedile vi viene ovviamente consegnato con tutto l'occorrente per fissarlo, ma non con le istruzioni. Almeno nel mio caso.

Comunque non ci vuole molto a capire come va preparato anche perché, come già scritto, rispetto al copriwater "Fiorile" originale, non ha il sistema di aggancio/sgancio rapido.

nuovo copriwater mod. Fiorile

Per prima cosa fissiamo i due vitoni alla cerniera del copriwater. Basta avvitarli completamente e a mano.

vitoni copriwater

Successivamente mettiamo le apposite rondelle di plastica sopra ai buchi presenti sul wc.

Queste rondelle servono per evitare che la parte metallica della cerniera entri a diretto contatto con la ceramica e per limitare le infiltrazioni d'acqua attraverso i fori.

rondelle gomma copriwater

Installare il nuovo copriwater

Adesso siamo pronti per posizionare il nuovo sedile.

Inserite i vitoni nei fori del wc facendoli passare attraverso le rondelle di plastica.

Un altro vantaggio di questo copriwater è che la distanza delle cerniere è già fissata e quindi non bisogna calibrarla come era necessario fare con il sedile originale.

inserimento nuova tavoletta

Ora, per eliminare l'inevitabile "gioco" all'interno dei fori è necessario avvitare il dado a farfalla nella parte inferiore, dado che è a sua volta separato dalla ceramica grazie ad un distanziatore semi conico che ha la funzione di centrare perfettamente le viti nei fori.

dadi blocco copriwater

dado inferiore tavoletta

Avvitiamo per bene e saldamente i due dadi a farfalla ed il lavoro è completato.

sistema fissaggio

Problemi del copriwater non originale

Come potete vedere nelle foto sottostanti il problema grave di questo copriwater è che i piedini di appoggio posteriori in plastica, di fatto, non appoggiano per nulla.

Per quanto sia stato segnalato al produttore il problema non è stato risolto. 

paracolpi sedile fiorile

I piedini paracolpi andavano posizionati più esternamente per farli appoggiare correttamente.

Bisogna quindi inventarsi qualcosa per fare appoggiare correttamente i paracolpi perchè questa è proprio la causa della rottura del vecchio sedile.

paracolpi copriwater fiorile

Dare la giusta inclinazione al sedile

In questo caso non è necessario, ma in altri è importante che il sedile, in posizione alzata, abbia la giusta inclinazione, ovvero non rischi di abbassarsi involontariamente e rompersi, sbattendo sulla ceramnica.

inclinazione copriwater

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS