Vetro e porte blindate: un binomio molto interessante

Porta blindata con vetro satinato

Quello composto dal vetro e dalle porte blindate è un binomio non particolarmente diffuso e proprio per questo molto intrigante, ma esso è davvero realizzabile? La risposta è affermativa.

Cosa deve saper offrire una buona porta blindata?

Le porte blindate, come noto, sono l'elemento determinante nella protezione di abitazioni e uffici: in assenza di una porta di questo tipo, la proprietà non può assolutamente essere al sicuro, di conseguenza è fondamentale installarne un modello affidabile e performante.

Ovviamente la sicurezza di un immobile è legata anche ad altri aspetti, ad esempio alla robustezza degli infissi, alla presenza di dispositivi antifurto e di altre soluzioni tecnologiche di ultima generazione, ma la porta blindata è un elemento dal quale non si può prescindere.

La peculiarità che deve necessariamente contraddistinguere una buona porta blindata è la cosiddetta capacità antieffrazione, ovvero la proprietà di resistere, appunto, ad effrazioni condotte anche con strumenti di scassinamento molto temibili.

Oltre a questo, ovviamente, affinché una porta blindata possa essere considerata valida deve vantare ulteriori caratteristiche: essa dev'essere esteticamente elegante, maneggevole e deve essere all'altezza anche per quel che riguarda altri aspetti tecnici, come ad esempio una buona capacità di coibentazione termica, ma è evidente che la capacità antieffrazione sia l'aspetto più importante.

Un materiale come il vetro è conciliabile con queste esigenze tecniche?

Per un elemento come la porta blindata, che come detto deve necessariamente essere robusto, resistente e strutturalmente spesso, il vetro non è propriamente il primo materiale che vi si assocerebbe: esso è molto amato per la sua affascinante estetica, per le sue trasparenze, ma non è di certo un "campione" di resistenza.

Nonostante questo, l'industria del settore è recentemente riuscita a valorizzare il vetro anche nelle porte blindate, senza che la sicurezza e le caratteristiche tecniche ne risentano minimamente.

Le caratteristiche delle migliori porte blindate con vetro

Sono sempre di più le aziende che propongono questo genere di articoli: nel sito Internet www.arieteporteblindate.it, ad esempio, si possono trovare modelli con caratteristiche di alto pregio.

Queste porte blindate sono realizzate con una particolare tipologia di vetro stratificato, contraddistinto quindi da una notevole resistenza, un vetro antisfondamento e antimazza che può quindi offrire le più solide garanzie contro i tentativi di effrazione.

Un'ulteriore caratteristica tecnica molto interessante è inoltre quella relativa all'isolamento termico: queste speciali porte blindate in vetro, infatti, prevedono all'interno della loro struttura una speciale lama parafreddo a soglia termica che consente di trattenere molto efficacemente le temperature interne.

Dal momento che la porta blindata ha una superficie importante, scegliere un modello con buone capacità isolanti può garantire una riduzione dei consumi energetici, e un conseguente risparmio economico, davvero consistente, favorendo anche il conseguimento di una migliore classe energetica.

I vantaggi legati alla scelta di una porta blindata con vetro

Se ci si chiede perché si dovrebbe scegliere una porta blindata con vetro, la risposta primaria non può che far riferimento al design: il colpo d'occhio offerto da questi modelli in vetro è davvero raffinato e sa essere un prezioso complemento all'estetica dell'immobile.

Proprio per questa ragione, dunque, queste speciali porte blindate sono particolarmente adatte alle abitazioni indipendenti, o comunque a tutti gli immobili le cui porte blindate sono rivolte verso uno spazio outdoor, a differenza dei classici appartamenti condominiali.

C'è anche un ulteriore ed interessante aspetto che merita di essere sottolineato: la presenza del vetro nella struttura di queste porte favorisce la luminosità, e questo non può che essere positivo, anche se la privacy viene mantenuta grazie al trattamente del vetro che può essere satinato oppure a specchio.

Il vetro, esattamente come la porta, deve potersi adattare alle esigenze estetiche della casa.

Installare una porta blindata in vetro può essere la soluzione ideale per valorizzare al massimo nella luminosità e nell'estetica l'ingresso dell'abitazione, una stanza che spesso, per via della sua collocazione e delle sue ridotte dimensioni, tende ad essere trascurata.