Cornici per specchi fai da te

Come sarebbe un mondo senza specchi? Difficle immaginarlo, non è vero? Gli specchi riflettono e ci riflettono, nascondendo in questa loro caratteristica sempre qualcosa di magico e di inafferrabile.

In questo articolo cerchiamo di offrire un piccolo contributo di idee per regalare un "vestito" a questi oggetti che popolano le case (e non solo) di tutti noi e lo facciamo affidandoci a qualche progetto che possa essere facilmente replicato dagli amanti del fai da te.

Il vestito dello specchio è, se vogliamo, la sua cornice; uno specchio senza cornice non smette di "funzionare" ma perde di rilevanza, al pari di un quadro.

Non pretendiamo di essere minimamente esaustivi dal momento che le idee per creare o abbellire le cornici possono essere virtualmente infinite, abbiamo solo selezionato alcuni contributi che ci parevano particolarmente riusciti.

Il rapporto tra lo specchio e la sua cornice può essere sia bilanciato che conflittuale, nel senso che la cornice potrebbe essere, tra i due, l'elemento dominante di cui lo specchio vero e proprio non è altro che un elemento complementare; questo è tanto più vero quando lo specchio viene tagliato su misura per adattarsi alla cornice e non, come negli altri casi, quando andiamo a personalizzare una cornice esistente.

Come potete vedere dalla galleria di immagini, il materiale principe per la realizzazione delle cornici è sicuramente il legno ma, di fatto, ogni altro materiale (persino un vassoio in rame) può essere utilizzato per incorniciare lo specchio.

Quando si va a personalizzare una cornice tutto è reso più semplice se la cornice è piatta e priva di modanature che renderebbero l'ancoraggio dei vari materiali (generalmente fissati con colla caldo) molto più problematico.

Una notazione, infine, per quanto riguarda la forma; siamo spesso propensi ad immaginare la superficie specchiante come rettangolare, quadrata o, al più, circolare o ovale, ma in realtà lo specchiò può virtualmente fondersi con la cornice tanto che la superficie specchiante assume forme irregolari, inconsuete. Certo, non il massimo per chi usa lo specchio per rifarsi il trucco ma estremamente suggestive per chi considera lo specchio come un elemento di arredo.

Articoli correlati:

Come usare gli specchi in giardino

Lo specchio liquido