Come potare il glicine

Potatura del glicine

Potare il glicine è un'operazione necessaria a causa dell'invadenza di questa pianta.

La potatura del glicine può essere eseguita in vari momenti del ciclo vegetativo.

Durante  l'estate distendete i lunghi rami nella direzione in cui si desidera far sviluppare il glicine.

Per stimolare la fioritura del glicine, cimare o tagliare, durante il ciclo vegetativo, la parte di nuova crescita a circa 15-30 centimetri dalla base.

In inverno (dicembre o gennaio), accorciate ulteriormente questi getti sino alla seconda terza gemma dalla loro base.

Un metodo alternativo per avere più gemme a fiore è quello di intervenire sulla pianta di glicine ogni due settimane durante il periodo estivo, cimando tutta la vegetazione lunga, non necessaria, per incrementare la superficie coperta.

Cimare i getti di 10 centimetri e successivamente cimare tutte le punte a due foglie: in questo modo tutti i getti saranno cimati 3 volte durante la stagione.

Qui sotto potete vedere il video realizzato dal giardiniere paesaggista Daniele Marinotto che spiega visivamente la tecnica di potatura, (ma non prendetelo ad esempio per quanto riguarda l'utilizzo della scala, perchè sarebbe rischioso...).

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS