Piante grasse che fanno i fiori: vediamo quali sono

Piante grasse con fiori

Quali tipi di piante grasse producono fiori? Tutte le piante grasse fioriscono?

Sebbene non tutte le piante grasse fioriscano liberamente in coltivazione, ce ne sono alcune che lo fanno.

Con il giusto ambiente e le giuste cure, alcune piante grasse fioriranno immancabilmente ogni anno. Di seguito sono elencate 10 bellissime piante grasse che fioriscono liberamente quando sono pronte.

Non tutte le succulente si prestano ad essere coltivate alle nostre latitudini, specie se al di fuori di ambienti protetti.

La fioritura, quindi, è una variabile dipendente del clima in cui la pianta si trova a vegetare, se le condizioni climatiche sono adeguate allora la pianta grassa produrrà fiori, in caso contrario rischiamo di non vederne mai la fioritura.

Ci sono succulente, come la Haworthia Cooperi che non fioriscono ma che sono ugualmente belle, altre che trovano nella fioritura l'aspetto più interessante.

Prima di continuare, però, facciamo un passo indietro e vediamo quali sono le differenze tra piante grasse e succulente, piante che vengono spesso confuse tra loro.

Differenze tra piante grasse e succulente

Le piante che accumulano acqua nei loro tessuti durante i periodi piovosi od umidi per poi consumarla durante i periodi siccitosi sono chiamate piante grasse o, come sarebbe più corretto, succulente.

Non vi è quindi una sostanziale differenza tra pianta grassa e succulenta.

La differenza, semmai, consiste nella zona in cui la pianta accumula la sua riserva idrica: alcune specie immagazzinano l'acqua nelle foglie e altre la conservano nei fusti.

Le piante cactacee, ovvero i cactus, sono la parte preponderante delle succulente e si caratterizzano per accumulare l'acqua nei fusti grassocci. Le areole dei cactus possono considerarsi dei minuscoli rami su cui si sviluppano spine e fiori.

Al contrario, le piante che accumulano le riserve idriche nelle foglie vengono genericamente chiamate succulente.

In generale, le fioriture delle cactacee sono molto più belle di quelle delle altre piante succulente.

ACQUISTA UN BOX DI 30 PIANTE GRASSE VERE IN VASETTI DA 5,5 CM DI DIAMETRO

Quando le piante grasse fanno il fiore?

Come ho già accennato, il clima è una variabile importantissima che incide sulla fioritura delle piante grasse.

Contrariamente alla comune convinzione che le cactacee fioriscano ogni sette anni, molte specie, purché trovino ovviamente le condizioni ideali, fioriscono normalmente.

Tuttavia, le cactacee più grandi spesso non fioriscono neppure in serra se non hanno lo spazio necessario per svilupparsi completamente.

Piante come il fico d'India, quindi, non possono essere coltivate internamente a causa delle loro dimensioni e per la difficoltà a garantire loro un clima caldo tipico delle zone meridionali del paese.

Anche se per noi i fiori hanno un interesse principalmente decorativo, per le piante essi servono a garantire la corretta impollinazione e quindi la produzione di eventuali frutti.

Questo vale anche per i fiori delle piante grasse. Anzi, a maggior ragione per le piante grasse, la cui fioritura avviene spesso in circostanze climatiche particolari e la cui fioritura può avere una durata molto breve.

 

Di solito i fiori riescono a schiudersi solo in presenza di un sole molto caldo ma, per alcune specie di piante grasse, può al contrario avvenire solamente di notte.

La maggior parte dei fiori che sbocciano di notte emanano un profumo simile a quello dei gigli ed hanno quasi sempre un colore bianco.

Sovente questi fiori che sbocciano col favore della notte, vivono anche solo per una notte e appassiscono prima del mattino, nella speranza che qualche insetto notturno, durante questa breve durata di vita, sia riuscito a compiere il processo di impollinazione. Per i cactus i fiori durano un paio di giorni e più.

10 piante grasse che fioriscono

1. Rosa del deserto

rosa del deserto

Nome botanico: Adenium obesum

Questa succulenta durante la fioritura offre uno spettacolo straordinario e può anche essere utilizzata come esemplare di bonsai grazie al suo tronco grasso.

I fiori compaiono in primavera e in estate nel clima freddo, e tutto l'anno in un clima caldo con colori dalle intense sfumature di rosso, bianco o rosa se tenuti in pieno sole. 

Questa succulenta fiorita può crescere fino a 3 metri di altezza con un ritmo molto lento, ma può essere mantenuta in contenitori di piccole e medie dimensioni.

Per quanto bella, la linfa di questa pianta nasconde insidie in quanto è tossica e può causare disturbi intestinali e letargia, fare quindi attenzione se in casa ci sono bambini ed animali da compagnia.

2. Euphorbia milii

euforbia milii fioritura

Alla coltivazione delle piante del genere Euforbia abbiamo già dedicato un articolo.

È una delle migliori piante grasse da fiore della nostra lista. Richiede cure minime per avere un bell'aspetto, cresce con successo come pianta d'appartamento e può essere coltivata facilmente all'aperto in climi privi di gelate. 

Questa pianta ha un portamento di tipo arbustivo e la fioritura è in primavera-estate.

3. Mammillaria

mammillaria con fiori

Il cactus puntaspilli (uno dei nomi comuni di questa pianta) è resistente alla siccità e molto facile da coltivare. 

Chi ama collezionare piante grasse può tranquillamente aggiungerla alla serie per i suoi fiori e per l'aspetto generale a forma di palla. Quando si coltiva indoor, fornire alla pianta almeno 4 ore di luce solare diretta.

4. Kalanchoe in fiore

fiori rossi del kalanchoe

Questa succulenta è coltivata per i fiori decorativi dal colore scarlatto o arancione.

Anche il fogliame verde scuro e di forma ovale contribuisce a rendere attraente questa pianta, ma sono i fiori colorati che la rendono una pianta d'appartamento indispensabile

Questa pianta vive bene in casa se collocata in posizione soleggiata vicino ad una finestra. 

5. Aloe

fiori di aloe

Varie sono le specie di Aloe ma la più nota è sicuramente l'Aloe Vera.

L'Aloe è una pianta conosciutissima per le proprietà benefiche del gel prodotto dalle sue foglie e il suo fiore passa quindi in secondo piano.

I fiori sono particolari, non bellissimi, da un certo punto ricordano quelli dei gigli non schiusi.

6. Crassula

fiori di crassula

È una pianta originaria dell'Africa, ha guadagnato popolarità in tutto il mondo per le sue bellissime foglie di colore verde giada e la cui forma ovale ricorda le monete.

Da qui i diversi nomi popolari con i quali è conosciuta: pianta fortunata, albero dei soldi, pianta del dollaro ecc.

Secondo molti esperti di Feng Shui, le piante irradiano buona energia e positività ed influenzano tutti gli ambiti della nostra vita, soprattutto nel mondo degli affari.

La pianta di giada simboleggia buona fortuna in tutti gli aspetti della vita, attrae denaro, prosperità, ricchezza materiale, fortuna, abbondanza, abbondanza e amicizie meravigliose, profonde e durature.

Quindi, se vuoi salutare, congratularti o gratificare qualcuno in una nuova attività, tieni l'energia della pianta di giada vicino o vai avanti e regala alla persona questa bellezza energetica.

La giada è una pietra preziosa, quindi significa qualcosa di forte, di grande valore, mentre le foglie della pianta sono una bellissima giada verde che simboleggia la crescita, la trasformazione, l'organizzazione, il miglioramento, l'innovazione, la strutturazione, lo sviluppo, qualità che ci daranno una molto successo.

In giardino si adatta bene a luoghi ben drenati, potendo formare filari formali o informali, arte topiaria o gruppi con altre piante. È un tipo di scelta per i giardini ispirati al deserto, in combinazione con altre piante grasse e cactus.

La pianta di giada si presenta come un mini albero, è una specie succulenta e sempreverde con fogliame ornamentale e fioritura. È una delle piante grasse più facili da coltivare sia per i giardinieri principianti che per i fine settimana.

Ci vuole tempo perché fiorisca, ma vale la pena aspettare. Può arredare sia ambienti interni che esterni, poiché si adatta ad un'ampia gamma di luminosità.

È una pianta succulenta particolarmente apprezzata per le foglie brillanti ma anche i fiori hanno un bell'aspetto, a forma di stella e con colori vari, dall'arancio, al giallo, al bianco

7. Echeveria

fiore di echeveria

È una delle più note tra le piante succulente e la disposizione a rosetta delle sue foglie la rende particolarmente gradevole.

La fioritura avviene in estate e si presenta sotto forma di fiorellini che sbocciano su un fusto o stelo che si alza dalla pianta madre.

I fiori di questa succulenta sono, in genere, di colore arancione.

8. Echinopsis

fiori di echinopsis

È una pianta a crescita lenta, tipica delle zone desertiche, che però regala fioriture molto belle.

I fiori sono di un rosa pallido e delicato e la fioritura avviene in estate.

9. Gymnocalycium

fioritura Gymnocalycium

Il fiore di questa pianta grassa non è un vero e proprio fiore ma piuttosto una estensione del cactus.

Grazie agli insoliti corpi colorati senza clorofilla, dai colori brillanti, è un'aggiunta unica alla scrivania dell'ufficio o al tavolo di casa. Oltre al rosso e all'arancione ci sono varianti di 15 diversi colori tra cui viola, giallo e bianco.

10. Schlumbergera

 fiori di Schlumbergera

Questo è un cactus originario della foresta e, come tale, si differenzia dagli altri per apprezzare esposizioni non in pieno sole.

Chiamato anche cactus di Natale, quando è in fiore può essere un ottimo regalo per le festività natalizie. Se adeguatamente curato, porta bellissimi fiori dai colori caldi nelle sfumature del viola, rosa e rosso. 

11. Sedum Morganianum

fiori di Sedum Morganianum

"Coda d'asino" questo il nome popolare di questa pianta grassa caratterizzata da foglie carnose e fiori appuntiti, una specie di succulenta pendente perfetta per vasi sospesi e giardini verticali.

I fiori sono di diverso colore come il rosa, il giallo e anche il verde.

La pianta Coda d'asino può raggiungere da 60 cm a 1,2 m e dovrebbe essere coltivata in pieno sole o mezz'ombra.

12. Cactus di pietra (Lithops)

lithops pianta grassa in fiore

I lithops, comunemente noti come cactus di pietra, sono originari dell'Africa. Questo genere comprende più di 100 specie, tutte appartenenti alla famiglia delle Aizoaceae.

Queste particolari succulente si distinguono per avere due foglie di tipo carnoso unite tra loro e divise solo da una piccola apertura dalla quale nasceranno i loro fiori, più grandi del corpo della pianta stessa. Il loro colore dipenderà dalla specie, ma vanno dal bianco al rosa . Il suo periodo di fioritura è in autunno.

ACQUISTA UN BOX DI 30 PIANTE GRASSE VERE IN VASETTI DA 5,5 CM DI DIAMETRO

I cactus di pietra sono piante molto resistenti e si adattano ai climi caldi e secchi del loro habitat naturale e sono comunemente usati sia come piante da interno che da esterno. Quando fioriscono, in autunno, producono un unico fiore notturno a forma di margherita così grande da nascondere quasi completamente il resto della pianta.