Cosa mettere sopra i pensili della cucina?

Lo spazio sopra i pensili di cucina

Lo spazio sopra i pensili della cucina rimane spesso inutilizzato, per diverse ragioni.

La ragione principale è per una questione di praticità: i pensili sono già abbastanza alti e per molti è già difficoltoso tendere il braccio per arrivare ad afferrare ciò che è riposto nello scaffale più alto.

Per arrivare ad armeggiare sopra i pensili della cucina, quindi, bisogna necessariamente ricorrere ad una scala, con tutti i pericoli e gli inconvenienti che questo comporta. 

In questo articolo voglio darti 10 idee, 10 spunti per decorare o sfruttare lo spazio sopra i tuoi pensili.

1. Dipingere lo spazio sopra i pensili

Verniciare lo spazio sopra i pensili può essere un'idea per dare risalto sia ai pensili che al soffitto, specie se abbiamo un soffitto alto.

La grande limitazione è che non ti potrai limitare a verniciare solo lo spazio sopra ai pensili, ma dovrai creare una striscia di colore lungo tutto il perimetro della cucina.

Laddove lo spazio non è definito dai pensili stessi, andrà circoscritto con una bordura, preferibilmente vinilica, o con una modanatura, in modo da avere un colore diverso nella parte superiore e nella parte inferiore dei muri.

Nella foto qui sotto lo spazio sopra ai mobiletti è evidenziato dai mattoni.

pittura sopra ai pensili di cucina
Fonte dell'immagine: PLANETE DECO

2. Libreria di cucina

I libri di cucina sono usati saltuariamente e pertanto collocarli sopra ai mobiletti potrebbe essere una buona idea.

L'unica difficoltà è che in quella zona tende ad accumularsi parecchio sporco e la carta dei libri ne diventa inevitabilmente un collettore.

Oltre al fatto che l'umidità e una certa untuosità tipica della polvere di cucina rischia di ridurli in pessimo stato.

libri cucina sopra ai pensili
Fonte immagine: One Kings Lane

3. Piante sui pensili

Il verde sopra i mobili è sempre di moda e se hai una cucina luminosa è una idea da valutare.

Ovviamente devi avere il cosiddetto "pollice verde", nessuno vuole fissare le piante morte sopra i tuoi armadietti.  Se il tuo pollice verde non è così buono, non preoccuparti, aggiungi invece alcune piante finte.

Anche per le piante vale quanto detto sopra, riguardo alla possibilità che attirino lo sporco, perciò bisognerà pulire le foglie delle piante verdi, periodicamente.

Il consiglio è quello di puntare su piante che non abbiano molte necessità, né in termini di concimazioni che di irrigazione.

La cosa interessante è che alcune piante fungono da assorbi inquinanti e in una cucina possono svolgere al meglio questo loro utile ruolo.

piante sopra gli armadietti di cucina
Fonte immagine: Schoolhouse

4. Una piccola galleria d'arte

Fare una galleria d'arte sopra i tuoi pensili è una idea veramente intrigante.

Usa lo spazio sopra i tuoi armadietti per decorare ed esporre la tua collezione d'arte. Quando dico d'arte non mi riferisco certo a pezzi di valore che, come ormai dovresti aver capito, con umidità e odori di cucina non vanno molto d'accordo.

Tratta questo spazio come un muro di una galleria e cura la disposizione dei quadri per rendere lo spazio davvero attraente.

Questa opzione è ottima per armadi bassi con soffitti alti, perché rende i quadri più visibili. Se i mobiletti sono invece alti e lo spazio è poco, appoggia i quadri sui mobiletti anziché appenderli al muro, questo darà loro maggior rilievo.

quadri sopra ai pensili
Fonte immagine: Honey And Ace

5. Lavagna decorativa

Una alternativa facile ed economica per dare vivacità alla parte che si trova sopra ai pensili, consiste nel verniciare la parete con la pittura lavagna e poi disegnarvi o scrivervi, con i gessetti colorati, ciò che vogliamo.

La cosa interessante è che con i gessetti è possibile creare un po' di tutto e quindi riproporre in maniera stilizzata alcune delle idee che hai già trovato qui sopra: si possono disegnare vasi di fiori, libri e quadri.

La cucina deve essere preferibilmente ben illuminata, specie se si adotta la variante nera della pittura lavagna. Se non ami il nero, però, puoi ricorrere a varianti colorate della stessa pittura.

pittura lavagna in cucina
Fonte dell'immagine: Shaleah Soliven

6. Cesti intrecciati sopra i pensili

Questa è una idea rustica che però si adatta anche agli ambienti moderni.

I cesti intrecciati potrebbero essere tranquillamente un complemento di arredo tipico di una casa in stile country, ma nella foto fanno capolino in una cucina semplice ma moderna.

Certamente sono dei contenitori extra dove sistemare vario materiale ma vale per loro quanto già detto sopra circa la possibile non igienicità.

I contenitori di plastica chiusi con coperchio sarebbero molto più igienici, da un lato, ma anche molto meno gradevoli alla vista, dall'altro.

cesti intrecciati
Origine foto: apartmenttherapy

7. Lettere giganti in 3D

Le lettere giganti sono un altro modo molto simpatico per decorare lo spazio sopra i mobiletti della cucina.

La cosa bella è che possiamo dare sfogo alla creatività costruendo noi stessi le lettere.

Lo possiamo fare con del semplice cartone ritagliato e incollato e poi, successivamente, dipinto.

In alternativa si possono comprare le lettere già pronte e abbinarle per formare una parola per noi speciale.

lettere giganti in 3d
Fonte immagine: thekitchn.com

8. Una piccola enoteca

Non è esattamente la posizione più consona dove posizionare le bottiglie, ma sicuramente è una soluzione salva-spazio.

Il consiglio che è valido qui come per tutte le altre idee: non sovraccaricare i pensili con pesi eccessivi, specie se questi pesi vengono collocati al di fuori dei pensili stessi e quindi sono da considerarsi come impropri.

I pensili devono già reggere pesi consistenti e per questo servono tasselli adatti allo scopo. Sovraccaricarli significa mettere a rischio la stabilità degli stessi pensili col rischio che collassino.

Nel caso, quindi, accertiamoci che le bottiglie siano collocate su mobili che poggiano saldamente a terra o, viceversa, costruiamo una struttura adatta e fissiamola al muro in maniera indipendente dai pensili.

enoteca sopra ai pensili
Origine immagine: apartmenttherapy.com

9. Prolungare i pensili sino al soffitto

Nell'ottica di guadagnare spazio ed avere nuovi scomparti in cui mettere roba, l'idea di allungare ed estendere l'altezza dei pensili sino al soffitto è sicuramente una valida idea.

Da un lato avremo più spazio e dall'altro eviteremo che lo sporco si depositi sulla parte superiore dei mobiletti.

È una soluzione ottima quando abbiamo una cucina che occupa una intera parete o una nicchia, negli altri casi può finire per dare un senso di "pesantezza".

pensili che arrivano al soffitto

10. Nicchie con vasellame

Specie nelle cucine in muratura, si possono ricavare nicchie in cui collocare vasellame vario.

In caso contrario tali vasi possono essere ordinatamente e artisticamente appoggiati sopra ai pensili stessi.

nicchie con vasellame
Fonte immagine: countryliving.com