Montare un frangigetto sul rubinetto

frangigetto rubinettoUn frangigetto sul rubinetto aiuta a ridurre i consumi di acqua fino al 50%, con un ovvio risparmio sulla bolletta.

L'acqua sta diventando un bene sempre più prezioso ed è per questo che bisogna preservarlo evitando inutili sprechi; se consideriamo, poi, che questi sprechi incidono negativamente sul portafoglio allora è una ragione in più per mettere in atto tutti quei comportamenti virtuosi indirizzati al risparmio.

Un frangigetto per il rubinetto è un componente di facilissima installazione e di semplice quanto efficace funzionamento.

Se escludiamo i rubinetti molto vecchi, magari separati per acqua calda ed acqua fredda, dove non è presente un miscelatore, tutti gli altri rubinetti che abbiano un terminale a vite permettono, generalmente, l'installazione di un frangigetto.

Vari tipi di rompigetto che si possono acquistare online

Il funzionamento del frangigetto per il rubinetto consiste nell'addizionare il getto d'acqua con aria attraverso il passaggio della stessa attraverso una serie di passaggi meccanici.

I tipi di frangigetto che si possono acquistare sono diversi solo nella forma anche se il funzionamento è identico; vi sono quelli dotati di "prolunga" ,che allungano a tutti gli effetti l'uscita dell'acqua dal rubinetto e che sono particolarmente utili quando l'altezza di uscita dell'acqua potrebbe causare schizzi a seguito della ricaduta nel lavandino, e quelli classici con doccetta e getto singolo senza prolunga.

I frangigetto possono quindi essere usati sia come getto unico che con l' "effetto doccia" e grazie ad un sistema sferico vi è anche la possibilità di direzionare il getto dell'acqua, cosa molto comoda specie nei casi in cui il rubinetto è statico e non ruota alla base.

guarnizione-frangigettoL'installazione, come detto, è semplicissima: all'interno della confezione esiste anche un adattatore che potrebbe essere necessario per collegare il frangigetto al nostro rubinetto nel caso in cui la filettatura del tubo non fosse esterna, come nella maggior parte dei casi, ma interna al tubo stesso.

Svitiamo quindi il terminale originale del rubinetto e avvitiamo bene, al suo posto, il frangigetto utilizzando anche l'apposita guarnizione di tenuta.

Non c'è altro da fare se non iniziare a risparmiare sul consumo idrico.

Vari tipi di rompigetto che si possono acquistare online