Come sbloccare i bicchieri rimasti incastrati

Bicchieri incastrati

Vediamo come si fa a sbloccare i bicchieri incastrati.

I mobiletti delle nostre cucine hanno spesso degli spazi limitati che ci costringono ad impilare i bicchieri gli uni sugli altri per risparmiare spazio; così facendo, tuttavia, può capitare che uno o più bicchieri rimangano incastrati e non si riesca a staccarli.

In questi casi, bisogna evitare di forzare eccessivamente poiché si corre il rischio di romperli.

Bisogna quindi giocare d'ingegno sfruttando la capacità che il vetro possiede di dilatarsi e restringersi a contatto con elementi caldi o freddi.

Preparate una bacinella o un pentolino con dell'acqua calda ed immergetevi il bicchiere esterno (quello in cui l'altro bicchiere è incastrato) ed , eventualmente, potrete aggiungere qualche cubetto di ghiaccio nell'altro. La differenza di calore farà si che il bicchiere esterno si allarghi quel tanto che basta per liberare dalla morsa l'altro bicchiere.

Consiglio: questa procedura va eseguita con bicchieri di vetro e non di cristallo, questi ultimi, infatti, potrebbero correre il rischio di rompersi a causa del vetro particolarmente sottile.