Come togliere l'odore della naftalina

L'odore della naftalina impregna gli armadi e i vestiti e non è facile da rimuovere.

Rimuovere l'odore della naftalina

La naftalina è un vecchio, ma sempre valido, metodo per proteggere dalle tarme gli abiti e la biancheria che riponiamo al chiuso per un lungo periodo.

La naftalina, tuttavia, è un derivato del petrolio e pur non essendoci evidenze scientifiche riguardo al fatto che possa essere cancerogena io preferirei certamente utilizzare la canfora come antitarme.

Come togliere l'odore della naftalina dagli armadi

L'odore della naftalina ristagna nell'armadio o nel comò anche dopo averlo svuotato e, diciamocelo francamente, non è proprio un odore gradevole e rimanda a quegli abiti "della nonna" che portavano sempre con sè un sentore di naftalina anche dopo un'intera stagione.

Per rimuovere l'odore è necessario preparare una miscela con mezza parte di alcool denaturato e mezza parte di succo di limone; dopo aver filtrato la miscela con un colino, per rimuovere eventuali semi o pezzetti di limone, la mettiamo dentro un contenitore dotato di spruzzino o nebulizzatore e la spruzziamo all'interno dell'armadio o del comò.

Altri rimedi naturali fanno uso di sostanze assorbenti allo scopo di eliminare l'odore.

A tal scopo potete inserire delle scatole aperte di bicarbonato di sodio all'interno del mobile e poi richiuderlo.

Altri sostengono che i fondi di caffè, usati allo stesso modo del bicarbonato di sodio, possono avere una certa efficacia.

Altri ancora suggeriscono di usare i granuli che normalmente vengono inseriti nelle lettiere degli animali domestici per assorbile gli odori all'interno dell'armadio.

Questi sono solo alcuni rimedi volti ad assorbire l'odore di naftalina e non a coprirlo.

Certamente se inserite nell'armadio dei giornali impregnati di olii essenziali e li lasciate lì per qualche tempo alla fine l'odore degli olii essenziali finirà per coprire quello della naftalina.

Tuttavia, se nessuna delle soluzioni "fai da te" proposte sopra dovesse rivelarsi risolutiva non resta che attrezzarsi con prodotti specifici e Smelleze promette di essere uno dei più efficaci. Formulato espressamente per rimuovere l'odore della naftalina dai mobili esso si presenta sotto forma di granuli non tossici, inodore, e del tutto ecologico. Il prodotto agisce rimuovendo gli elementi chimici che sono causa dell'odore della naftalina.

A detta del produttore questa polvere agisce sia sul mobile che sui vestiti senza danneggiarli o macchiarli.

Lo potete acquistare online su Amazon:

SMELLEZE, PRODOTTO NATURALE PER RIMUOVERE L'ODORE DI NAFTALINA

Come rimuovere l'odore di naftalina da vestiti e scarpe

Quando hai un problema con la tarme dei vestiti, la naftalina è una soluzione conveniente per tenere sotto controllo l'infestazione.

Impedisci alle larve di falena di danneggiare i tuoi vestiti, ma qual è il rovescio della medaglia? L'odore chimico della naftalina finisce èer impregnare le fibre del tuo guardaroba.

Solo un piccolo avvertimento: assicurati di aver rimosso le palline di naftalina dai vestiti prima di iniziare a lavorare per rimuovere l'odore.

La naftalina può dissolversi, ma ci saranno ancora dei pezzi intatti nei contenitori o all'interno delle pieghe del tessuto. Assicurati di smaltire correttamente le vecchie palline di naftalina.

Dal momento che contengono sostanze chimiche tossiche, non dovresti mai lasciarle in giro. Metti i resti in un contenitore ermetico o in un sacchetto della spazzatura separato. Indossa i guanti quando maneggi il pesticida.

Dopo questa giusta precauzione, puoi tranquillamente passare a liberarti rapidamente dei fumi persistenti.

Ecco 5 modi per rimuovere l'odore di naftalina dai vestiti:

  1. Prepara una soluzione di succo di limone e aceto bianco. In una piccola ciotola, mescola insieme un po' di aceto e succo di limone. Prendi un panno pulito per tamponare la soluzione nei punti degli indumenti o delle scarpe dove l'odore di naftalina è più forte.
  2. Appendi i tuoi vestiti all'esterno. Proprio come arieggiare la tua casa, una piccola esposizione all'aria fresca farà miracoli per i tuoi vestiti profumati di naftalina. Le scarpe possono anche essere posizionate all'esterno, ma tienile al riparo dal sole.
  3. Elimina l'odore con il calore. Qual è il trucco? Stirare i tuoi vestiti di solito disperde gli odori, non solo quelli di naftalina, questo perchè il calore fa disperdere le sostanze volatili che sono legate alle fibre del tessuto. Se i tuoi capi non sono pensati per essere stirati, mettili al caldo sole. Potrebbe essere necessario appendere l'indumento per diversi giorni al sole affinché l'odore svanisca.
  4. Lavare con aceto. Carica i tuoi vestiti puzzolenti nella lavatrice e versa un po' di aceto. Salta il detersivo e l'ammorbidente per ora. Avviare la macchina, lasciando i vestiti e le scarpe in ammollo nella soluzione di acqua e aceto. Successivamente, lava i vestiti con il normale detersivo e ammorbidente. O ventilare i vestiti o gettarli nell'asciugatrice per finire. L'odore di naftalina dovrebbe essere sparito.
  5. Cedro o carbone nell'armadio o nei cassetti. Puoi acquistare bustine o piccole assi da appendere nel tuo armadio. Sia il cedro che il carbone assorbiranno gli odori ostinati. Non solo, ma il cedro funziona anche come repellente per le tarme .